E tu che faresti?

palahniuk_ninnada Lullaby di Chuck Pahlaniuk –  Ti fanno una sola domanda. Poco prima di diplomarti alla scuola di giornalismo, ti chiedono di immaginarti nei panni di un reporter. Lavori in un importante quotidiano di una grande città e una sera, la vigilia di Natale, il caporedattore ti spedisce a indagare su un caso di morte. La polizia e l’ambulanza sono già sul posto. Il corridoio dello squallido condominio è già stipato di vicini in accappatoio e ciabatte. Nell’appartamento c’è una giovane coppia che singhiozza accanto all’albero di Natale. Il figlio è morto soffocato da uno degli addobbi dell’albero. Raccogli i dati che ti servono, nome del bambino, età e via dicendo, dopodiché torni in redazione che è quasi mezzanotte e riesci a finire l’articolo giusto in tempo per mandarlo in stampa. Lo fai leggere al caporedattore e lui te lo stronca perché non hai scritto di che colore era l’addobbo. Rosso o verde? Vederlo era impossibile, e a te non è venuto in mente di chiederlo. Dalla tipografia strillano che bisogna chiudere la prima pagina, e tu hai solo due scelte. Chiamare i genitori e farti dire il colore o di rifiutarsi e perdere il lavoro.

Annunci

TrackBack Identifier URI