La fine del mondo vicina? Raccontala in un video

Leggi l’articolo originale

L’AQUILA. «A che ora è la fine del mondo?», o se preferite i Rem a Liga, «It’s the end of the world as we know it».

Il 21 dicembre è sempre più vicino. Una data che, Maya o non Maya, incute una certa suggestione. In giro si legge di tutto, tra leggende metropolitane, congiunzioni astrali e improbabili collegamenti con eventi catastrofici o congiunture economiche. Spopolano sul web storie su paesi o Bugarach, sui Pirenei francesi, montagna sacra nella regione del Languedoc Roussillon, qualificato come luogo salvifico e magico, in cui trovare rifugio e riparo dall’Apocalisse. Un po’ quello che sta succedendo a Cisternino in Puglia. E’ proprio pensando all’Apocalisse che due ragazze abruzzesi hanno messo su un esperimento di “social filmmaking” per video-raccontare le impressioni e le ansie a ridosso di una scadenza così imminente.

L’IDEA. L’esperimento in questione è lanciato attraverso un blog che rifà un po’ il verso a YouTube e si chiama YouApocalypse. Le due ragazze, entrambe 28enni, sono Marta Ronzone e Sara Di Pietrantonio. La prima, esperta videomaker, è originaria di Piano d’Orta; la seconda lavora come comunicatrice tra Avezzano e L’Aquila. Si sono conosciute proprio nell’università del capoluogo dove entrambe si sono laureate. Il blog, che è pubblicizzato da un’apposita pagina Facebook (http://www.facebook.com/YouApocalypse) e un account Twitter. Sulla pagina c’è l’inquietante foto di uno zombie con uno smartphone in mano. L’intestazione recita così. «Beh, esattamente tra 10 giorni. Il mondo finirà – o almeno così hanno predetto i Maya. E tu, come immagini che sarà la Tua apocalisse?».

Dicembre-2012-fine-del-Mondo-7

COME FUNZIONA. Di qui l’invito a partecipare all’esperimento finalizzato a creare un video collettivo e partecipato che racconti “la fine del mondo” dal punto di vista personale di ciascun utente. Partecipare è semplice: i video possono essere inviati in forma digitale, non possono superare la durata di 1 minuto e 30 secondi (anche se non tutti rispettano le regole) e devono essere condivisi attraverso la piattaforma http://www.wetransfer.com. La procedura completa è indicata sul blog: http://youapocalypse.blogspot.it. Il progetto non offre niente in cambio a chi contribuisce all’idea «a parte l’immortalità», come ci tengono a sottolineare le due ragazze. «Ci siamo ispirate a una massima di Ralph Waldo Emerson che dice più o meno così: “Nessuno può dire di avere appreso qualcosa correttamente, finché non avrà capito che ogni giorno è il giorno del Giudizio”. E da qui, pensando anche all’ansia da Millennium Bug di fine anni Novanta, abbiamo sviluppato un progetto divertente e stimolante».

Grazie a un buon lavoro di indicizzazione su Google e alla traduzione in inglese di tutti i contenuti, la pagina Facebook sta ricevendo contatti da tutto il mondo, specie da Stati Uniti e America. E’ c’è già chi, dal Galles, si auspica che la fine del mondo arrivi presto perché «le scadenze scolastiche incombono qualche giorno prima». E poi c’è chi invece rende noto che passerà anche l’ultimo giorno lavorando o, ancora, chi – appena licenziato – la prende più con filosofia. «Del resto», si legge su Facebook, «la fine del mondo è più democratica della crisi: arriva per tutti, anche per i datori di lavoro».

Alla fine verrà realizzato un video collettivo, in un’iniziativa che – fatte le dovute proporzioni – somiglia un po’ a quel racconto collettivo che Ridley Scott ha realizzato partendo con mini-contributi video postati su Youtube il 24 luglio 2010. «Monteremo questo video», commenta Marta, «e lo metteremo a disposizione della rete attraverso il nostro canale venerdì 21 dicembre, sempre che sopravviveremo alla fine del mondo». (Fabio Iuliano – fonte il Centro)

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...